LA MEDICINA QUANTISTICA: una medicina per il futuro.

Data: 02/03/2017

E' da qualche tempo che si sente parlare di Medicina Quantistica. Ma di cosa si tratta esattamente e quali sono i principi alla base di questo approccio?

 

L'uomo come unità di corpo, spirito e mente.

La medicina quantistica è una nuova branca della medicina in cui gli studi pionieristici di tanti scienziati e medici convergono verso la messa a punto di nuovi strumenti diagnostici e terapeutici. Alla base di questo approccio c'è una visione dell'uomo che lo rimette al centro nella sua unità di corpo, mente, spirito ed emozioni. Tale visione è stata avvalorata dalle scoperte della fisica quantistica e della biofisica sui campi elettromagnetici emessi dalla materia vivente.

Informazione, energia, vibrazione, rapporto mente-materia, coerenza sono le parole chiave del mondo della medicina quantistica.

Il paradigma scientifico per tanto tempo dominante in ambito medico è stato vincolato ad una visione della realtà e della fisiologia corporea e psicologica che la fisica degli ultimi quarant'anni ha messo in discussione. A dirimere questo contrasto pratico-concettuale si è inserita la medicina  “quantistica” (definita anche “energetica”), la quale è stata in grado di integrare la visione dei fenomeni biologici dominati da meccanismi chimici, con le scoperte inerenti i campi biofisici informazionali, elettrici e magnetici che regolano codici specifici di riconoscimento tra le biomolecole (di cui il primo è stato il codice di riconoscimento tra le basi del DNA e amminoacidi). 

Nella ricerca di quale fosse il meccanismo fisico a lunga distanza tra le molecole, attraverso il quale esse giungono a colpo sicuro, nel luogo giusto al momento giusto, per l’incontro ravvicinato di tipo chimico, si è giunti alla conclusione che l’unico candidato per questo ruolo è il campo elettromagnetico, capace sia di interagire con le molecole, sia di operare a grandi distanze. 

Ma come agisce il campo elettromagnetico?

L'essere umano è costituito di materia e, come Einstein ci insegnava, di energia, che è anche vibrazione e frequenza. Pertanto un corpo materiale non solo possiede energia, ma può anche emettere o assorbire frequenze che, attraverso l'informazione, danno forma alla materia stessa. 

A livello cellulare, ogni cellula del nostro organismo, tramite il DNA che funziona come un trasmettitore–ricevitore, emette e può ricevere segnali frequenziali. Tali cellule sono in continua e istantanea comunicazione fra di loro e si scambiano messaggi elettromagnetici con precisi effetti biologici. Tutto questo costituisce un sistema di autoregolazione continua, con veri e propri "dati" che viaggiano tra le cellule per mantenere un equilibrio dinamico che si adatta alle modificazioni interne ed esterne e che rappresenta il nostro stato di salute. A questo si aggiunge l'aspetto psicologico e il fatto che emozioni come rabbia, paura, gioia, tristezza, stupore, ecc. hanno effetti sul nostro corpo e ne modificano le frequenze emesse.

L’esistenza dei codici di riconoscimento tra molecole implica quindi l’esistenza di un livello elettromagnetico della materia vivente che dialoga con il livello chimico assicurando che il traffico delle molecole sia ben ordinato. 

Queste nuove conoscenze portano a considerare i sistemi di comunicazione e regolazione del corpo in un modo meno meccanicistico e semplicistico, per cui l'insorgere della malattia non è limitata a soli fattori genetici, ma anche a "disturbi" nella rete elettromagnetica di controllo e nel sistema di autoregolazione.

 


Una nuova visione della malattia.

La patologia che appare in prima istanza come un’anomalia della struttura molecolare del corpo rimanda in seconda istanza ad un disturbo della rete elettromagnetica di "controllo del traffico molecolare".
La malattia non è più quindi solo un problema di tipo genetico, un processo di deterioramento o un incidente di percorso, ma anche una disregolazione elettro-chimico-cellulare dovuta a carenza di informazioni, a disturbi della rete di controllo del traffico molecolare che deviano il corretto circolo di energia tra i vari livelli dell'insieme umano costituito dalla sfera mentale, emotiva e corporea.

 

Una nuova visione della "cura".

Nel dialogo di materia ed energia sono insite infinite possibilità di approccio curativo che ancora oggi molta parte della medicina convenzionale non prende in considerazione, ma che hanno costituito in effetti parti sostanziose di antiche medicine tradizionali orientali come l'ayurveda e la medicina tradizionale cinese.

Il ristabilimento della salute potrebbe avvenire in maniera integrata non solo attraverso l'adozione di una giusta terapia corporea che incida sul livello chimico dell'organismo, ma anche attraverso la veicolazione a livello cellulare (tramite apposite apparecchiature e strumenti quantistici di biofeedback e biorisonanza) delle informazioni mancanti sotto forma di frequenze di energia idonee a ristabilire l'equilibrio. Informazioni che, peraltro, vengono fornite da almeno un paio di secoli anche attraverso la somministrazione di rimedi omeopatici e oggi anche omotossicologici. Questo senza dimenticare che, se il ponte gettato alla medicina è quello della "dualità" onda-cellula, allora non solo il corpo ma anche la mente, in quanto universo elettrico e chimico, può essere oggetto di invio di frequenze e di informazioni atte a ristabilire l'equilibrio ( le emozioni hanno loro frequenze).

La realtà tecnico-medicale ha già recepito evoluzioni della fisica quantistica mentre la medicina clinica procede con maggiore cautela. Una visione olistica e integrata dell'uomo e della malattia porterebbe tuttavia ad interventi più completi e calibrati individualmente, considerando ogni essere umano come un piccolo universo a sè, con il proprio campo magnetico ed elettrico, il proprio sistema genetico (DNA e proteine), la propria "rete" di trasmissione ed assorbimento di informazioni (codice epigenetico), le proprie emozioni.

 

Altri articoli

 


LA MEDICINA QUANTISTICA: una medicina per il futuro.

E' da qualche tempo che si sente parlare di Medicina Quantistica. Ma di cosa si tratta esattamente e quali sono i principi alla base di questo approccio?   L'uomo come unità di corpo, spirito e mente. La medicina quantistica è ...

Copyright Ojas Centro Salute | Erboristeria | Milazzo

Realizzazione sito web Synthetic Lab